Regolare il deragliatore posteriore

Niente di più fastidioso di un deragliatore posteriore che rifiuta il cambio sulla cassetta o il forcellino del deragliatore che tocca la catena ! Ecco come eliminare questi problemi. Accessori utili : Chiave a brugola da 5 / Giravite cruciforme / Righello

 

 

Fase 1

Scalare le velocità sul piccolo pignone. Svitare il cavo del deragliatore. Avvitare i vari punti di regolazione della tensione del cavo (levetta, deragliatore, telaio).

 

 

 

Fase 2

Allineare il deragliatore di fronte al pignone con la vite H su un modello classico o la vite L per un modello rovesciato.

 

 

 

Fase 3

Ricollegare il cavo sul deragliatore tendendolo con la mano. Azionare con il cambio manubrio di una velocità.

 

 

 

Fase 4

Spingere il deragliatore con la mano fino all’ultimo pignone. Poi senza rilasciarla regolare con la vite L o H per un modello rovesciato in modo che la catena non si ritrova tra i pignoni ed i raggi.

 

 

 

Fase 5

Se la velocità non funziona, aggiustare la tensione del cavo con la leva.Se la catena va troppo lontano, stendere leggermente il cavo per avere meno tensione. Effettuare la stessa operazione in modo che ogni pignone corrisponde ad una velocità scalata.

 

 

 

Fase 6

Regolare la vite d’avvolgimento della puleggia in modo che questa non venga a toccare il grande pignone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.