MANUBRIO MTB: LA SCELTA

Il diametro

Anzi tutto bisogna verificare che il diametro al centro del manubrio, dove viene stretto l’attacco manubrio sia di 31.8mm come nei 95% dei casi attuali in MTB.
Se avete una bici anziana, di base o montata con un manubrio molto fino di alta qualità, avete sicuramente un manubrio di 25.4mm di diametro.

Altronde, esiste una nuova dimensione da 35mm di diametro per la pratica dell’Enduro e la DH.

Per ciò che riguarda le manopole e i comandi, il diametro del manubrio è universale e quindi non sarà mai soggetto a problemi di misure.

La larghezza

La larghezza del manubrio, da ogni estremità, dipende spesso della bici utilizzata e della pratica.
Un manubrio largo favorisce la sensibilità di pilotaggio, la stabilità nelle discese e l’equilibrio sulla bici e apre il torace per una maggiore respirazione.
Un manubrio stretto permette il passaggio tra gli alberi e da un maggiore aerodinamica sui tratti più rapidi.
E meglio avere un manubrio largo in 29” piuttosto che in 26” aiutando così la guida delle ruote che hanno più inerzia.

La tendenza attuale sono i manubri seguenti:

  • 600-650mm in XC 26”
  • 660-710mm in XC 29”
  • 690-740mm in Enduro/All Mountain
  • 740-800mm in DH

Parte rialzata

ll « Rise », la parte rialzata, frequente in DH(discesa), permette di rialzare la posizione del pilotaggio e di equilibrare il peso verso la parte posteriore della bici.
Più si aumenta la parte rialzata , più si ottiene una bici maneggevole, agile e precisa in discesa, a scapito delle salite che quando aumentano provocano il sollievo della ruota e la perdita del controllo.

Upsweep

L’« Upsweep », molto comune in Enduro-All Mountain è uguale al « Rise » ma in modo più ergonomico per l’allineamento ossoso polso/mano sulla vostra bici.

Backsweep

Il « Backsweep » tira le estremità del manubrio verso di voi, ciò che rende il manubrio più confortabile al livello dell’allineamento polso/mano, come l’ « Upsweep » con il quale sarà combinato con i manubri tipo Enduro-All Mountain.
Il « Backsweep » di un manubrio piatto o « Rise » di 5% è apprezzato in XC (Cross country)

I materiali

Sui manubri avete la scelta tra:

  • L’alluminio, poco caro e resistente.
  • Lo scandio, più sottile e leggero e resistente quanto l’alluminio a massa uguale.
  • Il carbonio, più leggero, assorbisce le vibrazioni per un massimo di conforto, da un apparenza più Race alla bici e quasi se no uguale in resistenza all’alluminio a massa uguale.

Norme

Ogni manubrio di ogni marchio è sottomesso a delle prove dei resistenza all’usura in laboratori per corrispondere alle norme CE e per assicurare sicurezza a lungo termine.

Peso

  • I manubri da XC competizione pesano spesso tra 100 e 150g, a volte 170g per i manubri più larghi in carbonio. Per una pratica più relax i manubri pesano spesso 200g.
  • In Enduro, i manubri sono tra 200 e 250g perché più larghi e hanno più materia perché hanno un rise che richiede una più grande resistenza.
  • In DH, in manubri fanno circa 300g per essere più rigidi e robusti.

Attenzione

Dopo una caduta importante è fortemente consigliato di cambiare il manubrio perché può essere stato danneggiato e può quindi mettere in pericolo la resistenza del materiale senza essere notevole ad occhio nudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.