Guida all’acquisto della cassetta o pacco pignoni

La cassetta (o pacco pignoni) è parte integrante della trasmissione della bici. Trovato sul lato dell’azionamento del mozzo posteriore, è costituito da un certo numero di dischi metallici circolari con denti attorno al bordo, che vanno da piccoli a grandi – questi sono chiamati “pignoni”.

Quando si acquista una nuova cassetta, noterai che varia in specifica dal numero di ruote dentate al numero di denti su ciascun pignone.

La cassetta avrà in genere 8, 9, 10 o 11 ruote dentate a seconda della quantità di ingranaggi della trasmissione (9, 10 o 11 per le biciclette). Ad esempio, un tracciato di trasmissione con una cassetta a 9 ruote dentate e tre catene anteriori offre 27 ingranaggi (3 × 9), mentre due catene in avanti e una cassetta a 11 velocità offrono 22 opzioni di marcia (2 × 11).

I pignoni variano in base al numero di denti che hanno. Una cassetta può quindi essere dimensionata come 11-32t. Il primo numero si riferisce al numero di denti sul pignone più piccolo e il secondo numero al più grande pignone (più agile, per strade in salita). Più vicini sono, minore è la differenza tra gli ingranaggi (ad esempio, una cassetta 11-21t è indicata come avente un intervallo di ingranaggi “stretto” e un 11-34t come avente un’ampia gamma di ingranaggi).

L’intervallo di ingranaggi della tua cassetta, combinato con la dimensione e il numero di velocità anteriori, ti dà il rapporto di marcia della tua bici. Le bici che affronteranno un’ampia varietà di terreni – in strada e fuori strada – richiedono un’ampia varietà di ingranaggi, mentre le bici per prove e corse professionali richiedono una gamma più ridotta e salti più agevoli tra gli ingranaggi.

La cassetta, insieme ad altre parti del vostro cambio, degraderà con tempo e quindi è importante mantenerla pulito e ben lubrificata e sostituirla quando è consumata.

 

Prosegui la lettura per saperne di più ed aiutarti nella scelta oppure

clicca qui per vedere una selezione di cassette STRADA in offerta

clicca qui per vedere una selezione di cassette MTB in offerta

 


Su moderne MTB e biciclette, le cassette vengono vendute come unità di ricambio piuttosto che come singoli pignoni. Tuttavia, il bloccaggio speciale che blocca la cassetta nel corpo del freehub può richiedere la sostituzione in caso di danni.

Se si desidera rimuovere la cassetta per adattarla o sostituire il bloccaggio è necessario un utensile specializzato, incluso uno strumento di rimozione della frusta e della cassetta della catena, nonché una buona chiave di regolazione.

Ricordatevi di conservare la cassetta – e il resto della vostra bici – pulita e ben lubrificata per prolungare la sua vita.

 

 


Le cassette stradali in genere dispongono di 9, 10 o 11 ruote dentate con salti più stretti in ingranaggi che offrono spostamenti più agevoli per ottenere una cadenza ottimale (numero di giri del pedale al minuto).

La maggior parte delle cassette stradali avrà una ruota dentata a 12 denti come la più alta marcia con una marcia bassa tra 25 e 32 denti. Un pignone stradale da 12 a 25t è considerato standard, ma l’ingranaggio inferiore (ad es. 12-32t) è sempre più presente sulle bici rivolte ai principianti, o ai ciclisti che vanno spesso in collina o montagna o comunque su terreni in salita. Se si desidera utilizzare un rapporto inferiore quando si sostituisce una cassetta usata è bene controllare che il deragliatore posteriore sia compatibile, poichè i pignoni più grandi potrebbero richiedere un modello a gabbia lunga.

Quando si sostituisce la cassetta stradale – spostamenti ruvidi o frequenti scivolamenti della catena ti diranno che è il momento di acquistarne una nuova – ricorda di acquistarne una con lo stesso numero di ruote dentate come la vecchia. Non è possibile sostituire una cassetta a 9 rapporti con una a 10, poiché il maggior numero di ingranaggi richiede una catena di lunghezza diversa ed anche i comandi del cambio richiedono delle modifiche.

È anche importante notare che, mentre le cassette di due dei tre maggiori produttori (Shimano e SRAM) sono intercambiabili, le cassette del produttore italiano Campagnolo sono specifiche per le trasmissioni Campagnolo.

L’aggiornamento della tua cassetta ad un modello più leggero può farti risparmiare grammi, ma le cassette di fascia alta possono essere decisamente costose.

Clicca qui per vedere una selezione di cassette STRADA in offerta


Le cassette MTB offrono tipicamente una vasta gamma di ingranaggi in modo da consentire ai ciclisti di affrontare terreni con diverse conformazioni – da brevi e ripide salite tecniche che richiedono un ingranaggio molto minore (pignone più grande) a lunghe discese veloci che possono essere pedalate velocemente (pignone più piccolo). Di solito si differenziano dalle cassette della bici da strada in presenza di maggiori forme di ingranaggi tra ciascun pignone.

La maggior parte delle bici MTB utilizza cassette da 9 a 10 o 11 velocità, anche se modelli più economici possono utilizzare 8 (o meno comunemente 7) velocità. Una misura tipica molto diffusa per una cassetta MTB è 11-34t.

Quando si sostituisce la cassetta MTB, spostamenti ruvidi o frequenti scivolamenti della catena ti diranno che è il momento di acquistarne una nuova. Ricordati di acquistarne una con lo stesso numero di ruote dentate come la vecchia. Non è possibile sostituire una cassetta a 8 rapporti con una a 9, poiché il maggior numero di ingranaggi richiede una catena di lunghezza diversa.

L’aggiornamento della tua cassetta ad un modello più leggero può farti risparmiare grammi, ma le cassette di fascia alta possono essere decisamente costose.

Clicca qui per vedere una selezione di cassette MTB in offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.