Giro d’Italia 2018, le squadre partecipanti: l’elenco completo e tutti i corridori al via

Al Giro d’Italia 2018 parteciperanno ben 22 formazioni, ciascuna composta da 8 ciclisti. Le varie formazioni non saranno infatti più composte da 9 atleti come accadeva lo scorso anno, dunque il gruppo risulterà più ridotto e sarà anche più difficile tenere cucita la corsa. Di seguito tutte le squadre partecipanti, le rose complete e tutti i ciclisti che vedremo sulle strade della Corsa Rosa.

 

AG2R La Mondiale (Francia)

L’AG2R La Mondiale ha raddoppiato nel 2017 il numero totale di vittorie rispetto al 2016 (da 8 a 16). Il 2017 è stato quindi uno dei loro migliori anni di sempre. L’AG2R La Mondiale nel 2018 dovrà fare a meno di una delle sue punte di diamante, specialista nelle corse a tappe, Domenico Pozzovivo, che si è spostato alla Bahrain Merida. Questo potrebbe indebolirla per i Grand Tours, come il Giro d’Italia, nel quale Pozzovivo è arrivato 6° nella classifica generale nel 2017.

General Manager: LAVENU Vincent
Ass. General Manager: CHEVALLIER Philippe
Sports Director: BIONDI Laurent
Corridori:
Alexandre Geniez
François Bidard
Mikael Cherel
Nico Denz
Hubert Dupont
Quentin Jauregui
Matteo Montaguti
Clément Venturini

 

 

Androni Giocattoli – Sidermec (Italia)

In virtù del successo nella Coppa Italia si è abbondantemente conquistata la partecipazione al Giro d’Italia. L’Androni versione 2018 sarà orfana della sua stella Egan Bernal, destinato ai più prestigiosi palchi internazionali. Per il resto la formazione rispetto alla passata stagione è rimasta pressoché identica, con una lieve riduzione di organico (da 19 a 17 corridori) e 3 innesti.

General Manager & Sports Director: SAVIO Gianni
Corridori:
Francesco Gavazzi
Davide Ballerini
Manuel Belletti
Mattia Cattaneo
Marco Frapporti
Fausto Masnada
Rodolfo Torres Agudelo
Andrea Vendrame

 

 

Astana Pro Team (Kazakistan)

Gran parte della stagione 2017 dell’Astana è stata influenzata dalla tragica morte di Michele Scarponi avvenuta ad aprile. Tuttavia, la squadra si è battuta con coraggio e nel 2018 si aprirà un nuovo capitolo per l’UCI World Team kazaco. Il primo obiettivo sarà quello di ottenere buoni risultati nei Grand Tours, nonostante la mancanza di un sostituto di pari livello di Fabio Aru, passato alla UAE Team Emirates.

General Manager: VINOKUROV Alexandr
Sports Director: FOFONOV Dmitriy
Corridori:
Miguel Angel Lopez Moreno
Pello Bibalbo Lopez De Armentia
Jan Hirt
Tanel Kangert
Alexey Lutsenko
Luis Leon Sanchez Gil
Davide Villella
Andrey Zeits

 

 

Bahrain – Merida (Bahrain)

Dopo un debutto più che solido nel 2017 con 13 vittorie, una vittoria in una classica monumento con Il Lombardia e 2 podi nei Grand Tour, nel 2018 la Bahrain Merida ha tutte le intenzioni di alzare l’asticella. Il nuovo acquisto Domenico Pozzovivo, un habituè delle alte posizioni nella classifica generale al Giro d’Italia, garantirà anche in assenza di Nibali, la presenza di un corridore di primo livello per il Giro d’Italia.

General Manager: COPELAND Brent
Sports Director: VOLPI Alberto
Corridori:
Domenico Pozzovivo
Manuele Boaro
Niccolò Bonifazio
Matej Mohoric
Antonio Nibali
Domen Novak
Kanstantsin Siutsou
Giovanni Visconti

 

Bardiani CSF (Italia)

La squadra della famiglia Reverberi prova a ripartire nel 2018 rompendo un po’ la tradizione e ingaggiando due corridori da squadre World Tour, Senni e Guardini, che avranno il compito di portare in alto la maglia del GreenTeam. Per il resto la filosofia è sempre la stessa: solo corridori italiani in rosa e tanti giovani dal potenziale interessante.

General Manager & Sports Director: REVERBERI Roberto
Corridori:
Giulio Ciccone
Simone Andreetta
Enrico Barbin
Giovanni Carboni
Andrea Guardini
Mirco Maestri
Lorenzo Rota
Manuel Senni

 

 

BMC Racing Team (USA)
Tradizionalmente una delle squadre UCI WorldTour con maggiori successi, la BMC Racing Team ha raggiunto diversi obiettivi nel 2017: 48 vittorie, ben 18 in più rispetto al 2016. Ma lungi dall’essere soddisfatta, per la prossima stagione, la tredicesima, ha molti altri obiettivi all’orizzonte.

General Manager: OCHOWICZ Jim
Sports Director: PEIPER Allan
Corridori:
Rohan Dennis
Alberto Bettiol
Alessandro De Marchi
Jempy Drucker
Kilian Frankiny
Nicolas Roche
Jurgen Roelandts
Francisco Ventoso Alberdi

 

 

Bora – Hansgrohe (Germania)

La BORA-hansgrohe ha ottenuto grandi successi nel 2017: più di tre volte il numero di vittorie rispetto al 2016, inclusa la tappa iniziale del Giro d’Italia. La BORA-hansgrohe ha apportato relativamente pochi cambiamenti alla propria squadra, tra questi c’è Davide Formolo, vincitore di tappa e nella top ten della classifica finale del Giro.

General Manager: DENK Ralph
Sports Director: POITSCHKE Enrico
Corridori:
Davide Formolo
Cesare Benedetti
Sam Bennett
Felix Grosschartner
Patrick Konrad
Lukas Poestlberger
Michael Schwarzmann
Rudiger Selig

 

 

Groupama – FDJ (Francia)

La Groupama – FDJ è una delle squadre nel giro da più tempo e ha fatto progressi significativi nel 2017: 7 vittorie in più delle 20 ottenute nel 2016 e 11 in più rispetto al 2015. Il successo più significativo è stato al Giro d’Italia con Thibaut Pinot arrivato quarto nella classifica generale e con una vittoria di tappa. E’ stato un risultato di tutto rispetto che ha incoraggiato lo scalatore francese a tornare al Giro nel 2018.

General Manager: MADIOT Marc
Sports Director: MADIOT Yvon
Corridori:
Thibaut Pinot
William Bonnett
Matthieu Ladagnous
Steve Morabito
Georg Preidler
Sébastien Reichenbach
Anthony Roux
Jérémy Roy

 

Israel Cycling Academy (Israele)

La prima squadra professionista di Israele, Israel Cycling Academy, è stata invitata al Giro d’Italia e ha dichiarato che, grazie ai propri corridori con esperienza, capaci di ottenere vittorie in due dei tre Grand Tours, spera di ottenere una vittoria di tappa in questo Giro e di posizionare almeno uno dei suoi corridori in alto nella classifica generale.

Sports Director: CARLSTRÖM Kjell
Corridori:
Ben Hermans
Guillaume Boivin
Zakkari Dempster
August Jensen
Krists Neilands
Ruben Plaza Molina
Kristian Sbaragli
Guy Sagiv

 

 

Lotto Soudal (Belgio)

Nonostante le 25 vittorie ottenute nel 2017, quattro in più del 2016, i responsabili della Lotto Soudal hanno mandato un chiaro messaggio ai corridori per il 2018: “Dobbiamo fare di più.”

General Manager: DE GEYTER Paul
Sports Director: LEYSEN Bart
Corridori:
Tim Wellens
Sander Armee
Lars Ytting Bak
Victor Campenaerts
Jens Debusschere
Adam Hansen
Tosh Van Der Sande
Jelle Vanendert

 

 

Mitchelton-Scott (Australia)

L’unica squadra australiana tra le UCI WorldTeam, inizia il 2018 con un nuovo title sponsor, Michelton, e rinnovate ambizioni su tutti i fronti. Sebbene uno dei corridori più noti della Mitchelton-Scott, Simon Gerrans, non fa più parte del team, il colombiano Esteban Chaves darà battaglia nel Giro 2018.

General Manager: BANNAN Shayne
Sports Director: WHITE Matthew
Corridori:
Johan Esteban Chaves Rubio
Sam Bewley
Jack Haig
Christopher Juul Jensen
Roman Kreuziger
Mikel Nieve Iturralde
Svein Tuft
Simon Yates

 

 

Movistar Team (Spagna)

Dal momento in cui la Movistar Team fu creata e sponsorizzata da Reynolds nel 1980, il team spagnolo ha sempre avuto come obiettivo quello di posizionare i propri corridori nelle classifiche generali dei Grand Tour.

General Manager & Sports Director: UNZUE LABIANO Eusebio
Corridori:
Carlos Alberto Betancur
Richard Antonio Carapaz
Victor De La Parte Gonzalez
Antonio Pedrero Lopez
Dayer Uberney Quintana Rojas
Jaime Roson Garcia
Eduardo Sepulveda
Rafael Valls Ferri

 

Quick – Step Floors (Belgio)

Il 2017 ha segnato la fine di un’era per la Quick-Step Floors, con il ritiro di Tom Boonen, già campione del mondo UCI e probabilmente il più grande campione di questi tempi delle Classiche. Tuttavia, la squadra belga è stata ancora una volta la squadra con maggiori successi con 56 vittorie in gare UCI , 16 di queste tappe dei Grand Tour. La Quick-Step Floors si presenta nel 2018 con un nuovo acquisto importante, Elia Viviani, il cui obiettivo a breve termine è probabilmente quello di indossare la Maglia Rosa al Giro d’Italia.

General Manager: LEFEVERE Patrick
Sports Director: BRAMATI Davide
Corridori:
Elia Viviani
Eros Capecchi
Rémi Cavagna
Michael Morkov Christensen
Fabio Sabatini
Maximilian Schachmann
Florian Sénéchal
Zdenek Stybar

 

 

Team Dimension Data (Sudafrica)
Il Team Dimension Data ha perso alcuni dei suoi corridori chiave nel 2018, tuttavia ci si aspetta che il nuovo acquisto, Louis Meintjes, guidi la squadra al Giro d’Italia.

General Manager: RYDER Douglas
Sports Director: HAMMOND Roger
Corridori:
Louis Meintjes
Igor Anton Hernandez
Natnael Berhane
Ryan Gibbons
Benjamin King
Ben Alexander O’Connor
Jacques Janse Van Rensburg
Jacobus Venter

 

 

Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale (USA)

Il Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ha vissuto una stagione eccellente nel 2017. La squadra americana infatti ha portato le sue vittorie da 10 (nessuna in gare UCI) nel 2016 a 16 (3 di queste dell’UCI WorldTour) nel 2017. Una vittoria di in una tappa di montagna al Giro d’Italia da parte di Pierre Rolland è stato un altro successo importante. La squadra ha vissuto dei cambiamenti significativi con 11 corridori che hanno cambiato maglia e 9 nuovi innesti.

Sports Director: GUIDI Fabrizio
Sports Director: GARATE Juan Manual
Corridori:
Nathan Brown
Brendan Canty
Hugh Carthy
Mitchell Docker
Joseph Lloys Dombrowski
Sacha Modolo
Tom Van Asbroeck
Michael Woods

 

 

Team Katusha Alpecin (Svizzera)
La partenza alla fine del 2017 del velocista e star delle Classiche Alexander Kristoff dopo 6 anni e l’arrivo dello sprinter Marcel Kittel nel 2018 ha segnato la fine di un capitolo e l’inizio di una nuova era per il Team Katusha Alpecin. Nel 2017, il Team Katusha Alpecin ha totalizzato 17 vittorie, 4 delle quali in gare UCI WorldTour.

General Manager & Sports Director: AZEVEDO José
Ass. Sports Director: COZZI Claudio
Corridori:
Maxim Belkov
Alex Dowsett
Jose Isidro Maciel Gonçalves
Vyacheslav Kuznetsov
Maurits Lammertink
Tony Martin
Baptiste Planckaert
Mads Wuertz Schmidt

 

Team Lotto NL-Jumbo (Olanda)

Con 4 nuovi innesti nel 2018, il Team Lotto NL-Jumbo ha modificato leggermente la propria formazione – ma dopo un anno così positivo come il 2017 – chi può contestare la strategia del team olandese? Il Team Lotto NL-Jumbo ha ottenuto 26 vittorie nel 2017, 10 di queste in gare UCI WorldTour, più del triplo del totale vittorie (3) in gare di livello del 2016.

General Manager: PLUGGE Richard
Sports Director: VERHOEVEN Nico
Corridori:
Enrico Battaglin
George Bennett
Koen Bouwman
Jos Van Emden
Robert Gesink
Gijs Van Hoecke
Bert-Jan Lindeman
Danny Van Poppel

 

 

Team Sky (Regno Unito)

Il Team Sky ha vissuto un momento di grandi cambiamenti nella propria formazione con il cambio di maglia di Mikel Landa, Mikel Nieve, Pete Kennaugh e Elia Viviani. D’altro canto Chris Froome sta cercando di diventare il primo corridore ad avere vinto sia Giro d’Italia che Tour de France, dal 1998, anno in cui riuscì a Marco Pantani.

General Manager: BRAILSFORD Dave
Sports Director: PORTAL Nicolas
Corridori:
Chris Froome
David De La Cruz Melgarejo
Philip Deignan
Sergio Luis Henao Montoya
Vasili Kiryienka
Christian Knees
Wouter Poels
Salvatore Puccio

 

 

Team Sunweb (Germania)
Tom Dumoulin e il Team Sunweb, dopo il successo nel 2017, hanno il Giro d’Italia di nuovo tra i propri obiettivi per il 2018. Una strategia che si è rivelata vincente nel 2017, anno in cui la squadra ha avuto una stagione di successo, triplicando, da 4 a 12 le vittorie totali rispetto al 2016.

General Manager: SPEKENBRINK Iwan
Sports Director: KEMNA Rudi
Corridori:
Tom Dumoulin
Roy Curvers
Chad Haga
Chris Hamilton
Lennard Hofstede
Sam Oomen
Laurens Ten Dam
Louis Vervaeke

 

 

Trek-Segafredo (USA)

Dopo l’uscita di scena di Alberto Contador a fine 2017, la squadra americana continuerà a concentrarsi nel 2018 su due obiettivi principali: costruire il futuro e sviluppare simultaneamente le potenzialità dei propri corridori più di esperienza. Con 21 vittorie nel 2016 e 20 vittorie incluse 6 vittorie in gare UCI WorldTour nel 2017, la Trek-Segafredo si è dimostrata una squadra di grandi successi.

General Manager: GUERCILENA Luca
Sports Director: GALLOPIN Alain
Corridori:
Gianluca Brambilla
Matthias Braendle
Laurent Didier
Markel Irizar Aranburu
Ryan Mullen
Giacomo Nizzolo
Jarlinson Pantano Gomez
Mads Pedersen

 

 

UAE Team Emirates (Emirati Arabi Uniti)
Fondata nel 1990 in Italia, nel 2017 questa squadra ha sperimentato cambiamenti significativi quando è diventata UAE Team Emirates, con sponsor e finanziatori mediorientali. I corridori della UAE hanno ripagato gli investitori con un numero impressionante di trionfi. 19 vittorie, 6 delle quali in gare UCI WorldTour, con anche vittorie di tappa al Giro d’Italia. Nel 2018 il team ha alzato l’asticella con la firma da parte di Fabio Aru che ha tutte le intenzioni di lasciare il segno sul Giro 2018 come fece nel 2015.

General Manager: SARONNI Carlo
Sports Director: FERNANDEZ RODRIGUEZ Jose Antonio
Corridori:
Fabio Aru
Jhon Darwin Atapuma Hurtado
Valerio Conti
Vegard Stake Laengen
Marco Marcato
Manuele Mori
Jan Polanc
Diego Ulissi

 

 

Wilier Triestina – Selle Italia (Italia)

La Wilier Triestina – Selle Italia è costruita sostanzialmente attorno a due corridori: da una parte c’è l’esperienza di Filippo Pozzato, uomo immagine ma che sa ancora il fatto suo; dall’altra invece c’è la gioventù e la velocità di Jakub Mareczko, sprinter che ha già sfiorato il primo successo al Giro d’Italia e che nel 2017 ha ottenuto 14 vittorie, tante quante gli altri plurivittoriosi Gaviria e Kittel.

General Manager: CITRACCA Angelo
Sports Director: AMORIELLO Luca
Corridori:
Jakub Mareczko
Liam Bertazzo
Marco Coledan
Giuseppe Fonzi
Filippo Pozzato
Alex Turrin
Edoardo Zardini
Eugert Zhupa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.